Cerca
Close this search box.

Gioco d’Azzardo Patologico: l’impegno del PD in Piemonte

La battaglia a difesa della legge regionale 9/2016 ‘Norme per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico’ è stata una delle più dure di questa Legislatura. Una norma che ha prodotto effetti molto positivi per i cittadini come confermano tutti gli indicatori raccolti nei report diffusi dall’entrata in vigore nel 2016. Ciononostante il centrodestra ha sostituito la norma senza alcuna mediazione e con una posizione completamente appiattita sulle richieste delle lobby dell’azzardo. È emersa una differenza sostanziale: da una parte chi crede che il profitto venga prima di ogni altra cosa e dall’altra chi, come il PD, ha cercato di tutelare la salute dei cittadini e l’interesse pubblico. Il Partito Democratico del Piemonte continuerà ad impegnarsi perché ci siano norme che regolino il fenomeno e mettano un argine al fenomeno. Il Gioco d’Azzardo Patologico è prima di tutto un problema di salute (inserito nei LEA), ma crea problemi di natura sociale ed economica soprattutto tra le fasce più fragili della popolazione.

Leggi qui il report completo

Cerca