Fino al 13 giugno attivo il bando regionale per migliorare le infrastrutture dei Comuni

Fino alla mezzanotte di sabato 13 giugno 2020 sarà possibile presentare la documentazione per partecipare al bando regionale “Miglioramento e recupero del patrimonio infrastrutturale dei Comuni”.

Oltre 13 milioni di euro suddivisi in due sezioni: 6,5 milioni per gli interventi con contributo regionale fino a 80.000 euro; 6,7 milioni per gli interventi con contributo regionale compreso fino a 160.000 euro.

I contributi saranno destinati a questi ambiti:

  • viabilità comunale: lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione e nuova costruzione di strade comunali o intercomunali, ponti, guadi, marciapiedi e parcheggi;
  • edilizia municipale: lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione, adeguamento, ampliamento e nuova costruzione del luogo dove si svolgono le attività istituzionali del comune;
  • edilizia cimiteriale: lavori di manutenzione straordinaria, sistemazione, ampliamento e nuova costruzione dei cimiteri;
  • illuminazione pubblica: lavori di adeguamento, rinnovo, ampliamento e nuova costruzione degli impianti.

Per tutti i dettagli e le informazioni clicca qui

Posted in bandi and tagged , , .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.