Dalla Regione 8 milioni di euro di investimenti sul novarese

Consolidamento di versanti franati, ripristini di sponde e banchine, interventi di messa in sicurezza di strade, ponti ed edifici pubblici: queste alcune delle tipologie di intervento approvate oggi in prima commissione mettendo a disposizione circa 8 milioni di euro per il novarese. “Un provvedimento che guarda alla sicurezza dei piemontesi e alla difesa del suolo” commentano l’assessore Augusto Ferrari e il presidente della Commissione Sanità Domenico Rossi.
“Ricordiamo – aggiunge Rossi – che nella nostra regione sono molte le aree a rischio ed è, quindi, fondamentale predisporre interventi finalizzati alla prevenzione oltre che alla sistemazione dei danni provocati esondazioni e frane. Una politica che Regione Piemonte ha perseguito in questi anni destinando risorse ma anche lavorando su pianificazione, programmazione e progettazione delle misura per il contrasto del rischio”.
“Anche il novarese, come molti altri territori piemontesi, potrà beneficiare  di risorse che la Regione mette a disposizione per interventi di messa in sicurezza del sistema infrastrutturale” prosegue Ferrari precisando che “Il vicepresidente e assessore al bilancio, Aldo Reschigna, durante la discussione sulla legge di bilancio 2018, aveva sostenuto che, a seguito dell’opera di consolidamento e messa in sicurezza del bilancio regionale, era possibile rafforzare le spese per investimenti, utili per le comunità piemontesi. Si tratta dunque di un segnale molto importante, che dimostra chiaramente l’importanza del lavoro svolto in questi anni, che ha creato le condizioni per rendere effettivi, e non virtuali, interventi importanti per la qualità della vita delle nostre comunità”.

CLICCATE QUI per il dettaglio degli interventi:

Posted in Comunicato stampa and tagged , , .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.