Via libera alla Città della Salute di Novara

_saitta1Il nucleo di valutazione del Ministero dell’Economia ha approvato oggi il progetto tecnico della Città della Salute di Novara. «Ringrazio l’assessore Saitta e il Presidente Chiamparino per aver dato seguito alle promesse dei mesi scorsi sbloccando un iter che era fermo dal 2010» commenta il consigliere Domenico Rossi.

«La città della Saluta di Novara – prosegue Rossi – rappresenta un’opera centrale per il riassetto del sistema ospedaliero regionale e un punto di riferimento per tutto il Piemonte Orientale che consentirà di erogare servizi migliori e all’avanguardia per tutti i cittadini». Da oggi, come evidenzia l’assessore Saitta, la nuova sfida è quella di perseguire con analoga determinazione gli atti tecnici e per la sottoscrizione degli Accordi di programma con il Ministero della Salute ed il Ministero dell’Economia e con l’Azienda ospedaliera universitaria ed il Comune di Novara. «Non solo – spiega il consigliere novarese e vicepresidente della commissione sanità – è importante far partire immediatamente un dialogo, come ho già ricordato in altre occasioni, che si ponga l’obiettivo di chiarire quale debba essere il riutilizzo dell’attuale sede dell’ospedale Maggiore: un percorso che dovrà essere partecipativo e aperto a tutte le componenti della città, per definire il futuro di un’area collocata nel cuore di Novara».

_citta-della-salute-di-novaraA tal proposito torna di stretta attualità il tema del monitoraggio sul rispetto delle procedure di assegnazione degli appalti pubblici avviato per la Città della salute di Torino. «Proprio nei giorni scorsi – conclude Rossi – è stato siglato un protocollo per la verifica degli appalti, con il coinvolgimento presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione Raffaele Cantone, che, come ha confermato l’Assessore Antonio Saitta, verrà esteso alla Città della Salute di Novara e auspico più in generale a tutte le grandi opere che prenderanno piede sul nostro territorio».

 

Posted in Senza categoria and tagged , , .