Lettera ai sindaci: ricordare Borsellino oggi vuol dire dotarsi di forti anticorpi contro l’illegalità

cop osservatorio

In occasione dell’anniversario della strage di via d’Amelio, l’assessore regionale Augusto Ferrari e io abbiamo deciso di inviare una lettera ai sindaci dei comuni della Provincia di Novara. 

Gentile sindaco,

Oggi, 19 luglio, ricorre il doloroso anniversario della strade di via D’Amelio, costata la vita al giudice antimafia Paolo Borsellino e alla sua scorta. Un giorno di profondo dolore che cambiò la storia dell’Italia intera.

Sono passati 22 anni da allora, ma ancora oggi il tema delle mafie, purtroppo, merita il massimo della nostra attenzione, per evitare che il sacrificio di tanti coraggiosi servitori dello Stato, custodi della legalità, non sia reso vano.

Ecco perché oggi assume un’importanza fondamentale la pubblicazione del “Primo rapporto trimestrale sul fenomeno mafioso al Nord”, frutto di un lavoro di ricerca e di analisi condotto dall’Osservatorio sulla criminalità organizzata dell’Università degli Studi di Milano diretto dal prof. Nando Dalla Chiesa e redatto su incarico della Commissione parlamentare di inchiesta sulle mafie e sulle altre associazioni criminali.

Il fenomeno delle infiltrazioni mafiose sul nostro territorio, in base ai dati raccolti, risulta grave e preoccupante. Riteniamo che poter disporre di un’analisi attenta e approfondita rappresenta un primo e importante passo per comprenderlo, ma anche per contrastarlo, attraverso interventi che possono interessare il tessuto economico, sociale e politico nel quale le organizzazioni criminali si sono radicate.

L’obiettivo dello studio è, altresì, quello di offrire una chiave di lettura articolata e complessiva riguardante le dinamiche in corso e di suggerire probabili linee evolutive della presenza mafiosa sul territorio settentrionale.

Non uno studio fine a se stesso, ma uno strumento utile per gli amministratori e chiunque abbia incarichi di responsabilità nella pubblica amministrazione. Proprio per questo motivo assieme all’assessore regionale Augusto Ferrari abbiamo inviato a tutti i sindaci del Novarese una lettera di presentazione del rapporto. Perchè con la conoscenza e la consapevolezza si può difendere davvero la legalità.

Il rapporto lo si può scaricare, in formato PDF, dal sito regionale del Pd a questo indirizzo: http://www.pdpiemonte.it/wp/wp-content/uploads/2014/07/Rapporto-Mafie-al-Nord.pdf.

Augusto Ferrari – Assessore Regionale PD

Domenico Rossi – Consigliere Regionale PD

Posted in Politica, Regione Piemonte and tagged , , , , , , .