Approvata la Legge Regionale sul gioco d’azzardo patologico

  Una legge necessaria per far fronte ad un fenomeno sempre più preoccupante. Il gioco d’azzardo patologico. Nel 2013 sono stati trattati, presso i Servizi per la cura delle Dipendenze del Piemonte, 1.234 soggetti per gioco d’azzardo patologico di cui 265 donne e 969 uomini. Un numero in costante crescita a partire dal 2005, anno […]

Continue reading

25 aprile di impegno e Resistenza

Ė stato un onore celebrare, nella mattinata di oggi, il 25 aprile a Borgomanero. Nella mia orazione ho voluto ricordare i valori dei tanti che scelsero di prendere in mano il proprio destino e lottare per la libertà. Gli stessi principi che ispirarono i padri costituenti e che spetta a noi testimoniare ogni giorno con […]

Continue reading

Approvato il piano regionale rifiuti

Dopo vent’anni Regione Piemonte ha un nuovo Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Urbani. «Un importante obiettivo raggiunto» commenta il consigliere Regionale Domenico Rossi componente del gruppo che in Commissione ambiente ha lavorato per diversi mesi alla modifica del testo presentato dall’Assessore Alberto Valmaggia. «I territori – prosegue il Consigliere Democratico – attendevano da tempo […]

Continue reading

Ancora un’interrogazione sul tema delle cave

Cave di prestito e cave ordinarie. Nella seduta odierna ho interrogato l’assessore De Santis in merito al caso della cava Satap Spa di Cerano e più in generale sulla posizione di Regione Piemonte in merito al passaggio da cave di prestito a cave ordinarie. (leggi il testo integrale dell’interrogazione) Nel caso in questione siamo di fronte ad […]

Continue reading

Domenica voto SI

Il quesito referendario che ci verrà sottoposto il prossimo 17 aprile è molto tecnico: riguarda la possibilità di prorogare la concessione di sfruttamento del giacimento per le piattaforme già attive in mare entro le 12 miglia dalla costa. Quelle nuove entro le 12 miglia sono già vietate. Si tratta di un quesito molto tecnico, al […]

Continue reading

Un passo dopo l’altro verso il riuso sociale del Castello di Miasino

Il 23 marzo 2015 la Regione Piemonte formalizzava, all’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati confiscati alla criminalità organizzata (ANBSC), la volontà di acquisire al patrimonio regionale il Castello di Miasino. Un anno più tardi, il 23 febbraio di quest’anno, il bene veniva consegnato ufficialmente alla Regione Piemonte. Ieri con la delibera […]

Continue reading